Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Audi Forum di Ingolstadt

Studenti in viaggio > Agricoltura, industria, artigianato

INNSBRUCK, NORIMBERGA E RATISBONA

1° giorno
Ritrovo dei partecipanti davanti alla scuola e partenza per Norimberga in pullman granturismo. Sosta a Innsbruck per il pranzo (libero) e per una breve visita della città: Duomo, Maria Theresien Strasse, l’Hofburg (la residenza degli Asburgo) e la Hofkirche, la chiesa gotica costruita dal 1553 al 1563 dall'imperatore Ferdinando I in memoria di suo nonno Massimiliano I. Proseguimento del viaggio. Arrivo a Norimberga e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

2° giorno
Dopo la prima colazione, inizio della visita di Norimberga: il centro storico si sviluppa sulle due rive del fiume Pegnitz ed è racchiuso da una poderosa cinta muraria lunga circa 5 km e dotata di quattro massicce porte principali e più di cento torri. Visita della casa di Duerer,  il massimo esponente della pittura tedesca rinascimentale, e di St. Sebaldus, la più antica Chiesa della città vecchia di Norimberga. Pranzo libero. Nel pomeriggio, proseguimento della visita: Hauptmarkt, la piazza più affascinante di Norimberga, e Frauenkirche. Nel Palazzo di Giustizia di Norimberga (l'unica corte tedesca abbastanza grande da poter contenere l'evento e che non fosse stata distrutta dai bombardamenti alleati) tra il 1945 e il 1946 si svolsero due distinti processi ai nazisti coinvolti nella seconda guerra mondiale e nella Shoah. Cena. Pernottamento.

3° giorno
Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Ingolstadt. La visita dello stabilimento dell’Audi inizia con il Museo.  Nei quattro piani espositivi viene ripercorsa la storia della famosa casa automobilistica. I modelli sono tutti originali e presentati in scenografie che ricreano le diverse epoche, dai primi stabilimenti a Zwickau, in Sassonia, al definitivo spostamento a Ingolstadt nel 1949, dagli anni del boom economico ai successi sportivi degli anni Ottanta. Un piano è poi dedicato ed esposizioni temporanee, in occasione delle quali vengono ospitati anche modelli di altre case automobilistiche. Si prosegue con la visita guidata di alcuni modernissimi reparti della fabbrica per assistere a varie fasi di produzione (stampo delle lamiere della carrozzeria, assemblaggio delle scocche ecc). Pranzo libero. Nel pomeriggio, breve visita di Ingolstadt. Gli edifici più rappresentativi sono il nuovo castello, la chiesa Asamkirche, l'edificio Alte Anatomie e il vecchio municipio, tutti quattro completamente rinnovati nel 1882 in stile neorinascimentale. Vicino si trova St. Moritz, la chiesa parrocchiale più antica della città e a sud si erge la snella torre gotica (Pfeifturm), da cui si gode di un vasto panorama sulla città e da cui è possibile ammirare il monastero in stile tardo gotico, ovvero la chiesa più grande della Germania meridionale. L’università, chiamata "Hohe Schule" (scuola superiore) venne fondata nel 1472 ed è la prima sorta in Baviera. Al termine, proseguimento per Ratisbona. Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

4° giorno
Dopo la prima colazione, visita della città. Ratisbona è attraversata dal Danubio e sorge  poco distante dal confine con la Repubblica Ceca. Gli edifici storici più conosciuti sono lo Steinerne Brücke (ponte di pietra), il duomo e la piazza Krauterermarkt con la chiesa di San Giovanni, il museo che custodisce i tesori del duomo, la farmacia storica Adler. Ma sono degne di nota anche la chiesa di San Ulrico, l'antica canonica, le numerose piazze (Dachauplatz, Neupfarrplatz, Alter Kornmarkt, Kohlenmarkt e Zieroldsplatz, Rathausplatz e Haidplatz), la Porta Praetoria e le torri patrizie. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, inizio del viaggio di ritorno con arrivo alla scuola previsto in tarda serata.

LA SEDE AUDI IN CIFRE

L’Audi Forum di Ingolstadt - il quartier generale di Audi -  è un’immensa costruzione in vetro e acciaio di 80.000 metri quadri, inaugurati nel dicembre del 2000, risultato di un investimento superiore ai 100 milioni di Euro. Gli stabilimenti, il Centro Ricerche e le aree logistiche occupano due milioni e mezzo di metri quadri.

IL MERCATINO DI NATALE DI RATISBONA

Tra i numerosi mercatini di Natale di Ratisbona il più conosciuto sorge sulla piazza Neupfarrplatz, intorno alla chiesa Neupfarrkirche e davanti alle colonne neoclassiche dell‘Alte Stadtwache.  Sulle bancarelle fanno bella mostra di sé le decorazioni per l‘albero, con i presepi e le figure intagliate, i giocattoli e molti altri oggetti d’uso quotidiano, ma anche specialità culinarie, come il vin brulé di mirtilli della Foresta Bavarese o il vin brulé di mela dall’Alto Palatinato e le famose salsicce alla griglia di Ratisbona o la salsiccia alla griglia  chiamata “Knacker mit allem” (con senape dolce, rafano e cetriolini sott’aceto con un pane croccante).

I GIOCATTOLI DI NORIMBERGA

Lo Spielzeugmuseum è il Museo del Giocattolo di Norimberga, uno dei più belli d'Europa nel suo genere. I pezzi esposti sono davvero particolari: si possono ammirare, tra l’altro, una splendida collezione di orsacchiotti, una deliziosa casa di bambola del XIX secolo e una bella credenza del XVIII secolo. A Norimberga, la tradizione di fabbricare giocattoli risale al Medioevo e l’importanza dell’industria del giocattolo è tale ancora oggi che la Fiera del giocattolo di Norimberga è la più grande al mondo dedicata interamente a giochi e giocattoli.


QUOTA INDIVIDUALE: DA 150 A 200 EURO




Torna ai contenuti | Torna al menu