Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lione e Annecy

Studenti in viaggio > Città d'Europa

Situata alla confluenza del Rodano e della Saona, Lione è una città elegante e affascinante sia nei quartieri storici di Vieux Lyon, Fourvière e Saint Jean sia nei quartieri moderni

1° giorno

Ritrovo dei partecipanti davanti alla scuola e partenza in pullman granturismo per Lione. Sosta lungo il percorso per il pranzo libero. Arrivo ed inizio della visita della città: Place Bellecour, vivace centro cittadino, dove nel mezzo della piazza sorge il monumento equestre a Luigi XIV, fiancheggiato dalle statue del Rodano e della Saona. Si prosegue con Rue du Président Herriot, una delle principali vie dei quartieri centrali. Visita di St. Nazier, chiesa gotico-fiammeggiante assai curiosa per le due torri della facciata, l’una in cotto antico, l’altra in pietra traforata moderna. Al termine, si prosegue con la visita dell’Hotel Dieu, il grande ospedale fondato nel Cinquecento e di Place des Terraux, la più monumentale piazza della città ornata dalla grandiosa Fontana dei fiumi. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena. Pernottamento.

2° giorno
Dopo la prima colazione, proseguimento della visita: Hotel de la Ville, uno dei più bei palazzi municipali di Francia, la città vecchia (Pont Bonaparte, che varca la Saona all’altezza della Place Bellecour), St. Jean, la chiesa primaziale delle Gallie, chiesa di St. Paul. Il Teatro romano è una magnifica costruzione del tempo di Augusto. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento ad Annecy. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° giorno
Dopo la prima colazione, visita della città: Annecy, capoluogo di dipartimento in parte di aspetto medioevale, è raccolta sulla sponda nord-occidentale del suo lago. Place de l’Hotel de Ville, l’animato ed elegante centro limitato a nord dal canale di Vassé, oltre il quale si scorge il Casino, e a sud dal canale di Thiou. A ridosso della place de l’Hotel de Ville si trova il nucleo medioevale della cittadina con suggestivi scorci. Si prosegue con la visita del Castello che domina la città con la sua mole imponente irta di torri, e alla Basilica della Visitazione. Pranzo libero. Nel pomeriggio, inizio del viaggio di ritorno con arrivo ascuola in serata.

Pérouges e Perugia

Pérouges è un antico borgo fortificato a 35 chilometri da Lione sulla strada per Ginevra. Una leggenda vuole che il paese sia stato fondato nel luogo di una precedente torre romana da una colonia di Galli provenienti da Perugia. Nel 1468, quando faceva parte della Savoia, tutte le piazzeforti della regione si erano arrese davanti alle truppe del Delfinato, alleate di Luigi XI. Solo Pérouges resistette e per questo il Duca di Savoia la dispensò dalle tasse per vent’anni. Gran parte delle case che ammiriamo ancor oggi e l’assetto delle strade e delle piazze del borgo risalgono proprio a questo periodo di prosperità.


QUOTA INDIVIDUALE: DA 100 A 150 EURO




Torna ai contenuti | Torna al menu