Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Monastero di Torba

Studenti in viaggio > Uscite didattiche

Ritrovo dei partecipanti davanti alla Scuola e trasferimento in pullman granturismo a Torba. Il Monastero, imponente e millenaria struttura in Provincia di Varese, si trova in un’oasi boschiva ai piedi del parco archeologico di Castelseprio, sulla riva del fiume Olona. Il complesso monumentale, con la mole solitaria della torre, la semplice architettura della chiesa romanica e l’edificio allungato del monastero benedettino, è sicuramente stato testimone di vicende millenarie. Avamposto militare del tardo impero romano, poi in mano ai Goti e ai Longobardi (con torre e cinta difensiva del secolo V e VI), Torba fu quindi luogo di preghiera e di lavoro di religiose benedettine (con chiesa dei secoli IX-XIII e sede monastica). Abbandonato dalle monache nel 1453, fu successivamente adibito a cascina rurale. Incontro con gli assistenti per la visitattiva: i partecipanti scoprono, attraverso la letture dei segni impressi dal tempo, le trasformazioni del luogo nella varie epoche, studiando così il sistema difensivo romano, la vita in un monastero medioevale e il lavoro dei contadini. Pranzo libero. Al termine, inizio del viaggio di ritorno.

Immerso nei verdi boschi del Varesotto, ai piedi del parco archeologico di Castelseprio, il complesso monumentale di Torba è testimone di una vicenda millenaria. Avamposto militare del tardo impero romano, poi in mano ai Goti e ai Longobardi (con torre e cinta difensiva dei secoli V e VI), Torba fu quindi luogo di preghiera e di lavoro di religiose benedettine. Abbandonato dalle monache nel 1453, fu successivamente adibito a cascina rurale. Nella torre sono conservati rari e importanti affreschi della fine dell' VIII secolo.


QUOTA INDIVIDUALE: FINO A 50 EURO

 
Torna ai contenuti | Torna al menu