Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Strasburgo, Montreux e Ginevra

Studenti in viaggio > Visite alle Istituzioni Internazionali

visita al Consiglio d’Europa e all’ONU

1° giorno

Appuntamento davanti alla scuola  e partenza per Strasburgo in pullman granturismo. Pranzo libero. Sosta  per la visita libera della caratteristica città di Colmar, ai piedi del massiccio dei Vosgi,  caratterizzata dalle case con le facciate a graticcio e le antiche insegne, dalle chiese medioevali e dai numerosi canali, presenti soprattutto nel  quartiere chiamato “Piccola Venezia”. Arrivo a Strasburgo e sistemazione in hotel. Cena. Pernottamento.

2° giorno
Dopo la prima colazione,  trasferimento al Palazzo d’Europa per la visita del Consiglio d’Europa (proiezione di un film e  relazione sulle funzioni  e le realizzazioni dell’organismo europeo tenuta da un Funzionario del Consiglio d’Europa). Successivamente  ritrovo con la nostra guida turistica per la visita in italiano del centro storico di Strasburgo. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento a Obernai e visita della pittoresca cittadina (Piazza del Mercato, Piazza dell’Etoile, Pozzo dei Sei Sigilli). In relazione al tempo ancora disponibile, trasferimento a Rosheim e visita della Chiesa dei Saints-Pierre-et-Paul, una delle più belle chiese romaniche d’Alsazia. Cena. Pernottamento.

3° giorno
Dopo la prima colazione,  trasferimento a Montreux. Montreux è celebre per i suoi rapporti col mondo dello spettacolo. Ospita numerosi festival di rilievo, tra cui il Montreux Jazz Festival che si tiene in luglio dal 1967. I Deep Purple hanno reso Montreux celebre con la loro canzone Smoke on the Water. A questa cittadina era molto legato anche Freddie Mercury dei Queen, che decise di trascorrervi gli ultimi anni della sua vita. A lui la città ha dedicato una statua di bronzo, collocata nella Place du Marché. Ogni anno, nella cittadina svizzera ha luogo il Freddie Mercury Memorial Day. Pranzo libero. Trasferimento nella famosa località di Evian-les-Bains, sulle rive del lago di Ginevra. Sistemazione al Centre International de Séjour. Cena e pernottamento.

4° giorno
Dopo la prima colazione, visita guidata  al Palazzo delle Nazioni Unite: relazione sulla storia, il ruolo, le attività dell’Organizzazione mondiale tenuta da un funzionario; proiezione multimediale. Si potrà inoltre vedere il Museo filatelico e ammirare in tutta la loro magnificenza i saloni del palazzo e il parco della sede ONU (ingresso possibile per tutto il gruppo). Pranzo libero.  Nel pomeriggio, breve visita libera della città vecchia: Municipio, Cattedrale di Saint-Pierre e il suo sito archeologico (che rappresentano il punto ideale di partenza per la visita a piedi). La Cattedrale, di origine romanica, si ispira al Pantheon di Roma. Dai tempi della riforma questo edificio maestoso è riservato al culto protestante. Si continua con Place du Bourg-de-Four, che è sempre stata cuore del centro storico, dall’epoca romana come ai tempi dei mercati medievali. Al termine, partenza per l’Italia.  Arrivo a scuola in tarda serata.

IL MUSEO D’UNTERLINDEN DI COLMAR

Il museo d’Unterlinden si trova in un ex convento delle Domenicane del XIII secolo diventato museo nel 1853. Presenta delle ricche collezioni di sculture, dipinti, oggetti di arte decorativa e popolare dalla fine del Medioevo all’inizio del Rinascimento. Il museo è noto soprattutto per un capolavoro dell’arte religiosa occidentale, il famoso polittico d’Issenheim di Matthias Grünewald (1512 -1516), un maestro del tardo gotico. La sua particolarità è quella di essere formato di sportelli dipinti che si articolano attorno ad una cassa centrale composta da sculture.


QUOTA INDIVIDUALE: DA 150 A 200 EURO




Torna ai contenuti | Torna al menu