Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Torre di Velate e Castello di Masnago

Studenti in viaggio > Uscite didattiche

Ritrovo dei partecipanti davanti alla Scuola e partenza il pullman granturismo per Velate. Arrivo e visita guidata della Torre e della chiesa romanica di San Cassiano: eretta nel XI secolo allo scopo di proteggere la parte sud della cinta di Velate, la Torre di Velate sorge a sud dell’abitato, vicino all’antica chiesa di S. Cassiano. Il luogo è in posizione elevata e controlla la via d’accesso al borgo per chi proviene da Varese. Pranzo libero. Nel pomeriggio, trasferimento in pullman a Masnago per la visita guidata all’omonimo castello: fu edificato in epoca medioevale e fu concepito come fortificazione, come testimonia l'imponente torre quadrata, risalente al XII secolo. La torre, collegata ad altre torri disposte nel territorio di Varese, serviva per gli avvistamenti e le segnalazioni. Nel corso degli anni il Castello fu interessato da diversi lavori di modifica e ampliamento, infatti furono edificati nuovi corpi di fabbrica e l'aspetto del Castello fu reso il più vicino possibile a quello di una villa. Dal 1995 il Castello di Masnago è sede del Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Varese e comprende capolavori di importanti pittori come Pellizza da Volpedo, Balla e Fontana. Al termine, inizio del viaggio di ritorno con arrivo alla scuola previsto in serata.

La Torre di Velate venne edificata nell'XI secolo, sulle alture dominanti la strada per il lago Maggiore, per proteggere la parte meridionale della cinta di Velate, un borgo fortificato esistente fin dall'epoca tardo romana. La torre venne danneggiata durante le lotte fra Milano e Como, nel corso del XII secolo.
Del poderoso quadrilatero originario, alto 25 metri, resta un intero lato, reso più resistente dal corpo della scala che gli è solidale, e parte di un altro.


QUOTA INDIVIDUALE: FINO A 50 EURO

 
Torna ai contenuti | Torna al menu