Aglaia Viaggi

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tour della Sicilia

Studenti in viaggio > Viaggi regionali

Palermo, Monreale, Agrigento, Segesta
(aereo e pullman)

1° giorno
Nel pomeriggio, ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Milano Malpensa e partenza con volo di linea per Palermo. Arrivo e tour panoramico della città in pullman privato. Al termine, trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° giorno
Prima colazione in hotel. Inizio della visita della città. Situata in un ampio golfo ai piedi del Monte Pellegrino, la città di Palermo non conserva quasi più nulla dei periodi fenici, romano e bizantino, mentre è ricca ancora delle testimonianze arabe. Quando i Normanni conquistarono Palermo, la città contava 300 moschee. Risultato di questo incontro fu la fioritura delle arti, dove elementi bizantini, arabi e nordici si fondono. La Cattedrale era una chiesa paleocristiana su cui gli arabi eressero una moschea., destinata poi al culto cristiano dei Normanni. L’edificio, com’è oggi, venne iniziato nel 1135 e subì ampliamenti e modifiche quasi in ogni secolo. Entrati dal portico che presenta un capitello con un versetto del Corano, si giunge nelle prime due cappelle con le tombe di Costanza d’Aragona, Enrico VI, Federico II, Guglielmo Duca di Atene, Ruggero II e dell’Imperatrice Costanza. La Chiesa, dedicata all’Assunta, conserva molte opere d’arte e molti sono i maestri che via hanno lavorato. Si prosegue la visita all’interno del Palazzo Reale per ammirare la Cappella Palatina. Si prosegue con la visita delle Catacombe dei Cappuccini, con le mummie di centinaia di frati e personalità palermitane che alla fine del ‘600 sono state deposte nei corridoi sotterranei del convento. E’ obbligatoria la visita al tipico mercato del Capo molto caratteristico per la città. Pranzo libero. Nel pomeriggio, tour panoramico per la Piazza Quattro Canti, la zona portuale,  le Piazze dei Teatri e la Fontana Pretoria. Al termine, trasferimento ad Agrigento. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° giorno
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Segesta, dove nascosto tra le colline si erge solitario il più affascinante dei templi di Sicilia, edificato fuori dalle cinta murarie. Procedendo per un antico tracciato si giunge al Teatro, un ampio semicerchio scavato nella roccia. Al termine, proseguimento per Erice, tipica cittadina medievale che conserva inalterata l’originaria struttura: viuzze lastricate in pietra, ripide salite e pittoreschi cortili fioriti. Pranzo libero. Nel pomeriggio sosta e visita di Selinunte, città greca distrutta da un terremoto alla fine dell'epoca bizantina. Al termine, rientro in hotel.  Cena e pernottamento.

4° giorno
Prima colazione in hotel. Visita della città: l’antica Akragias, romana Agrigentum e araba Girgenti custode della Valle dei Templi, la mitica area che conserva le vestigia del passato. La visita si concentra soprattutto su questa zona dove si potranno ammirare i vari templi. Si inizia con il Tempio di Giove Olimpico. Era uno dei maggiori edifici dell’architettura Greca, abbattuto dai terremoti, si presenta oggi come uno spazio rettangolare circondato da un argine di macerie. Il Tempio di Ercole è forse il più antico dei templi dorici agrigentini e dall’ammasso delle rovine si levano 8 colonne, di cui 4 con capitello. Si prosegue con la visita del Tempio della Concordia, fra i meglio conservati tra tutti i templi greci e tra le opere più perfette per la bellezza delle proporzioni e per la serena maestà. Visita del Tempio di Giunone che sorge solitario e imponente sopra un’eminenza, fondendosi mirabilmente con il paesaggio. Ad ovest di questi edifici sacri si estende una vasta area, dove si trovano numerosi altari di varia forma e grandezza, basamenti di templi e vari recinti sacri, oltre a numerose fosse. Al centro dell’area, emerge il pittoresco gruppo di quattro colonne, divenute l’emblema di Agrigento, del tempio detto di Castore e Polluce. Pranzo libero. Al termine, rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno
Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per Monreale, dall’aspetto molto animato, su un terrazzo dominante la Valle dell’Oreto. L’opera più importante è il Duomo di epoca Cristiana, eretto per volere del re normanno Guglielmo II. Pranzo libero. Al termine, trasferimento in pullman all’aeroporto di Palermo. Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco sul volo di linea per Milano.


QUOTA INDIVIDUALE: DA 250 A 300 EURO




Torna ai contenuti | Torna al menu